Il primo appuntamento del ‘NaDir Presenta’ si è concluso nella magica notte di sabato, ma portiamo ancora nel cuore e nella mente il calore che ha accompagnato il ritorno a casa di Giovanni Truppi.
Un ritorno che porta il marchio di uno spettacolo sontuoso, in cui Poesia & Civiltà non solo divengono indiscusse protagoniste di quel palco affollato di talentuosi musicisti, ma riecheggiano brano dopo brano nelle 800 e più persone che hanno affollato lo Scugnizzo Liberato per salutare questo incredibile artista.

Non possiamo che ringraziare tutte le persone, di ogni età e provenienza, che hanno cantato con noi sotto le stelle ed ovviamente augurarci che questo terzo appuntamento con la musica di Giovanni, non sia certo l’ultimo. Perché oggi più che mai abbiamo tutti bisogno della sua musica.
Di ritornare a parlare, suonare, vivere di Poesia & Civiltà.

Noi ci rivediamo presto, con il secondo capitolo della rassegna: Murubutu – Napoli @Scugnizzo Liberato.