La nostra odissea nello spazio di Gravità Zero 2018 non poteva iniziare in maniera migliore.

Sul palco dello Scugnizzo Liberato abbiamo visto ragazzi ribollenti di passione e voglia di mettersi in gioco, capaci di dar vita ad una serata che ha abbracciato tre generazioni di rock.
Ma Gravità Zero non è solo un groviglio di cavi e amplificatori, è anche pubblico e partecipazione.
Per questo siamo stati felicissimi di vedere un pubblico così numeroso e variegato, affollare il Teatro De Filippo in nome della musica underground.

Non possiamo che ringraziare, quindi, thisage., X35 e Hyena Ridens che hanno aperto i cancelli di una rassegna che ha ancora molto da svelare.
Ci rivediamo il 14 aprile!

#spazioallamusica